Come si svolge l’intervento per il carico immediato

L’intervento inizia solitamente alla mattina verso le 8,30.

Se necessario uno dei medici anestesisti del mio team procederà ad una leggera sedazione durante la quale sarai perfettamente cosciente ma molto rilassato. L’intervento vero e proprio dura circa un’ora e mezza e si articola in varie fasi, eliminazione dei denti da estrarre, preparazione dei siti ossei che devono ricevere gli impianti, inserimento degli impianti e sutura finale.

Mediamente vengono inseriti dai 4 ai 6 impianti per arcata a seconda del piano di trattamento più idoneo al caso in questione. Finito l’intervento sarai fatto accomodare in un apposito spazio dove potrai rilassarti seguito costantemente da me, dal medico anestesista e dal personale del mio team. Subito dopo procederò alla rilevazione delle impronte e alla registrazione del corretto rapporto tra la tua mandibola ed il mascellare superiore, quella che impropriamente viene chiamata “masticazione”, ma che in realtà si chiama relazione centrica intermascellare.

Immediatamente dopo la presa dell’impronta uno degli odontotecnici del mio team specializzato nella protesi a carico immediato si metterà al lavoro nel laboratorio interno dello studio situato al piano superiore e verso le ore 15 del pomeriggio ti consegnerò la tua nuova protesi fissa opportunamente bilanciata nella tua bocca con la quale potrai fin da subito avere una perfetta funzione masticatoria ed un nuovo sorriso.

Oggi presso il nostro centro odontoiatrico siamo in grado di proporre l’intervento per il carico immediato come soluzione al tuo problema che permette di evitare gli innesti di osso, riavrai una protesi fissa funzionale ed estetica e tornerai a masticare e a sorridere liberandoti per sempre della dentiera.

    DOTT. ATTILIO BEDENDO - Medico Chirurgo odontoiatra - Treviso - P.iva 03333640260 - CF BDNTTL60D02H620P - CREDITS